domain registration free web stats - free invisible counters - contatori per blog e forum gratis top site today

our links

statitical links 5211
site 0
site 1
site 2
site 3
site 4
site 5
site 6
site 7
site 8
site 9
site 10
site 11
site 12
site 13
site 14
site 15
site 16
site 17
site 18
site 19
site 20
site 21
site 22
site 23
site 24
site 25
site 26
site 27
site 28
site 29
site 30
site 31
site 32
site 33
site 34
site 35
site 36
site 37
site 38
site 39
site 40
site 41
site 42
site 43
site 44
site 45
site 46
site 47
site 48
site 49
site 50
site 51
site 52
site 53
site 54
site 55
site 56
site 57
site 58
site 59
site 60
site 61
site 62
site 63
site 64
site 65
site 66
site 67
site 68
site 69
site 70
site 71
site 72
site 73
site 74
site 75
site 76
site 77
site 78
site 79
site 80
site 81
site 82
site 83
site 84
site 85
site 86
site 87
site 88
site 89
site 90
site 91
site 92
site 93
site 94
site 95
site 96
site 97
site 98
site 99

in evidence:

bsl1_nk="w_la_cuoca"; bsl1_srv="blog"; bsl1_boot2() #vb2kvideo { display: none; }   Community     Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico ------------------ Crea w_la_cuoca   Profilo Blog Sito Foto Amici       vb2x_setgold() Gold Blogger   Esplora .firstseparator { display: none; } #main #thumbnails { width: 100%; table-layout: fixed; border-spacing: 0; border-collapse: collapse; } #main #thumbnails td { margin: 0; padding: 0; width: 25%; border: 0; text-align: center; vertical-align: middle; font-size: 70%; line-height: normal; } #main #thumbnails td img { margin: 4px 0; } #main #trackbackstxt { margin-bottom: 1em; } #main .commentspacer { margin-top: 1em; } #main .newcommentlink { text-align: center; } #main .subcommentlink { font-size: 95%; line-height: normal; } #main #commentform { margin-top: .5em; text-align: center; } #main #commentform textarea { width: 90%; } #main #commallowedtags { font-size: 100%; line-height: normal; } #main #submitcomm { margin-top: 1em; text-align: center; } #main #newcomminfo { font-size: 95%; line-height: normal; } #main #commanonymousemail { margin-bottom: .5em; } #main #commantirobot { margin-top: .5em; text-align: center; } #main .pnegative { margin-top: -0.8em; } #xmain, #main, #main td, p {font-family:Georgia !important;font-size:12px!important;}body{ background-image: url(getmedia.php?%5Borap.jco%27jpcklwafkii%3F%2734%27z%05kgonmghom%05j%2B) ; background-repeat:repeat;} Un blog creato da w_la_cuoca il 24/04/2008 2 CiAcOle In CUcINa perchè in cucina si cucina, si mangia, ma anche si ciacola in allegria e si passa il tempo in compagnia!     LA CITAZIONE CULINARIA Dio fece il cibo,il diavolo i cuochi.(Joyce)   LA CUOCA Nel susseguirsi delle stagioni sono sempre qui anche se sommersa da impegni e lavoro... Cercherò sempre di pubblicare le ricette anche se non tutti i giorni, in compenso aspetto le vostre ricette!!! Ciaoooooo!!!!   UN MARE DI DOLCEZZA!!!!   PANCAKE E SCIROPPO D'ACERO...   AREA PERSONALE - Login   LA STAR DI 2 CIACOLE IN CUCINA...   QUANTI ASPIRANTI CUOCHI CI SONO QUI?   ROMANTICA   ARCHIVIO MESSAGGI    << Settembre 2012 >>    LuMaMeGiVeSaDo             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30   Guarda le immagini del Mese   MENU - Home di questo Blog - Aggiungi ai preferiti   .commonboxfbactivityfeed center{ height: auto !important; height:300px;min-height:300px; } FACEBOOK     L'ANGIOLETTO DEL MIO BLOG   I MIEI BLOG AMICI - +__+ everloving - °__° Gufola - *__* Sonnygirl76 - °__° cow75 - +__+ vienna68.gp - °__° superpequena - ^__^ storminmind - *__* dolce Kry - +__+ zuccazucca - ^__^ Mosquito72 - °__° rustyprof - *__* Amrita - °__° Hari_Charan - ^___^ teneraeardita - mipe1976 - *__* tenebra_liquida - ^____^ nebbia ter - °__° blunotte681 - Playaysol - I miei omaggi - Cucina a domicilio - Cleopatra - Ykarusteam - pazzia9 - pennyx83 - Simpatia Solare - Angolo di cielo - MyFairLady1 - Sottouncielodistelle di Patty1_mah - La casa di Fuka - MetalBlackRose - E un Bridimondo - naticek - remedios79dgl - myangeldaniel - nadalo72 - Ab.normal.s - Luponero1971 - raperonzolo8 - borghetti2002 - nila_1962 - La Fata Di Cristallo - salsedine79 - ducefalo - *__* aspirantemamma - magdiking - In Gran Segreto - scri79 - pazza1986p - pallobubu - fantasy31 - francesco1375 - ballodasola3 - nausychaa - ciopecip - rosadargento2005 - eri_morini - il calore del cuore - isobel_S - Mi7ch85 - vidyane - nonpiu - mia701 - eleonora_975 - stellacaelestis - cinderella_80 - patry66 - nitroth69 - scheggia07 - nessuno.er - giada631 - deneb - GraceU2 - Sospiri di Fate - IO.E LA VITA - conny361 - benedetta - Benvenuti! di vince - abissi di scewaree - *___* I Viaggi dei Rospi - Rospa - Hawaii   Citazioni nei Blog Amici: 119   PER TORTE PERFETTE... Farcire una torta a strati (uno centrale o due) con creme, cioccolata o marmellata presuppone che chi lo deve fare sappia tagliarla perfettamente... Ma dover tagliare la torta in senso orizzontale non è così semplice, giusto? Allora, come fare? Trucchetto!!!! Sarà più semplice se inciderete con un coltello la linea del taglio di circa un centimetro (tranquilli non serve il calibro), poi con un filo di nylon circonderete la torta, stringetelo delicatamente e a poco a poco il dolce isi separerà in due perfette sezioni...   CONTATTA L'AUTORE Nickname: w_la_cuoca Sesso: F Età: 34 Prov: VE   NON SCORDIAMOCI DELLA FRUTTA!!!   NON SALTATE LA COLAZIONE!!     Cheese cake agli asparagi Post n°976 pubblicato il 25 Luglio 2012 da w_la_cuoca Tag: asparagi, burro, fette biscottate, grana/parmiggiano, grana/parmigiano, pane grattuggiata, panna liquida, ricotta, uova Ricetta non testata ma che mi incuriosice...La condivido con voi...ingredienti:150 gr. di fette biscottate500 gr. di asparagi85 gr. di burro400 gr. di ricotta100 gr. di panna liquida4 uova70 gr. di grana grattugiato2 cucchiai di pane grattugiatosale e pepe q.b.olio extravergine di oliva q.b.mediaper 6 personetempo: 2 orepreparazione:Lasciate il burro a temperatura ambiente per una mezz'ora.Spezzettate le fette biscottate e ridurle in polvere, mettetele in una ciotola con 75 gr. di burro e 2 uova e mescolare bene il tutto.Imburrate uno stampo a cerniera (di cm. 22 circa), distribuite il composto preparato e premete bene fino ad avere uno strato uniforme e compatto. Mettete lo stampo in frigorifero.Nel frattempo fate cuocere gli asparagi finché sono morbidi. Eliminate la parte di gambo più dura e tritate grossolanamente il resto. Mettete il trito in una pentolina con 100 gr. di panna, sale e pepe e cuocere per 2 o 3 minutiMettete la ricotta in una terrina, unite le altre 2 uova, il grana, il composto di asparagi. Regolate di sale e pepe e mescolare bene il tutto.Togliete lo stampo dal frigorifero, versatevi il composto di ricotta e asparagi e mettete in forno caldo (180°) per circa 30 minuti, dopo di che toglietela un attimo dal forno, cospargete il sopra con un misto di pane grattugiato e 20 gr. di grana, irrorate con un filo d'olio.Rimettete in forno alzando a 250° per 2 o 3 minuti, finché non si forma una crosticina dorata.Lasciate raffreddare per 10 minuti e servitela tiepida.buon APPETITO!!!!   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 1   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     Spiaggia, sole, mare... RELAX?? Post n°975 pubblicato il 24 Luglio 2012 da w_la_cuoca Tag: spiaggia La settimana scorsa sono andata in spiaggia tutti i pomeriggi con la Angi... 5 anni di pura vitalità e salti...A volte pure con Zeus ed allora vi assicuro che alle 9 di sera dormivamo tutti e tre stanchi ma felici...Ad ogni modo posso fare un decalogo delle cose che assolutamente sono da non fare quando si va in spiaggia!!!i bambini, croce e delizia, non fateli urlare!! e non urlate più forte di loro per farvi sentire!! Se non siete capaci di tenere i decibel bassi andate in una spiaggia deserta perchè vi assicuro che se danno fastidio a voi pensate ai vostri poveri vicini di ombrellone!ok, i prezzi salgono, i costi sono alti ma non potete invadere 20 mq di spiaggia con lettini, seggioline, ombrelloni, tende (si ho visto pure tende igloo da 4 posti...), asciugamani, borsefrigo, borse, borsoni, radio... per non parlare dell'ora di pranzo allora anche tavolini ed odori da tavola calda con tanto di fritto e lasagne sotto al solleone!!il p a l l o n e: ovale piccolo tondo colorato di plastica. Bandito!! Stare distesi con l'ansia di "speriamo che non mi arrivi in faccia il pallone di quei ragazzi" è tutto fuorchè rilassante!la spiaggia solitamente è fatta di sabbia, è ovvio che tornati a casa bisogna sbattersi per togliere tutta la sabbia attaccata addosso, però se si evitaste di sbattere l'asciugamano ogni 3x2 o di far giocare gli amati pargoli con il ventilatore sarebbe cosa assai gradita...la musica piace a tutti ma se ve la ascoltate con le cuffiette, ringraziamo sentitamente.fumi? mangi il gelato? bevi il succo? non hai voglia di fare avanti ed indietro al bidone? fai come me: ti porti un sacchettino per le immondizie e prima di andare via lo butti nel cestino dei rifiuti. E poi ho visto che ci sono un sacco di consorzi dove ti danno il posacenere da infilare nella sabbia, se proprio non ce l'hanno prendi un bicchiere di carta ci metti un po' di sabbia, lo usi e poi lo butti a fine giornata nel suddetto cestino! Facile!il c e l l u l a r e! nessuno vuole sentire cosa vi dite con amici, parenti e colleghi quindi, per favore, se proprio non riuscite a parlare piano, lasciate il telefonino a casa! E se dovete portarlo togliete abbassate i toni e la suoneria...Andate in acqua? Non siete cani non sgocciolate in giro... Non correte in acqua stile cavallo quando ci sono mamme con bimbi piccoli sulla battigia o vecchini tremanti che camminano piano in riva... orrido degli orridi... l'estetista in spiaggia! non toccatevi i brufoletti, le crosticine, non spinzettatevi i peli che il sole impietoso illumina, la mia vicina era persa con la testa fra le gambe alla ricerca di peli incarniti, vi assicuro che faceva alquanto schifo...amoreggiate a casa... non distendetevi sopra alla vostra metà, non vi perdete in baci da carenza di ossigeno, e poi assolutamente no!, no fate cadere le mani nel costume dell'altro... Volete un po' di romanticismo? spalmetevi vicendevolmente la crema, tenetevi per mano, un bacio dolce, condividete il gelato...   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 0   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     Gazpacho andaluz Post n°974 pubblicato il 24 Luglio 2012 da w_la_cuoca Tag: aceto, aceto bianco, aglio, antisudorazione, aperitivo, bevanda, cetrioli, cipolla rossa, cipolla rossa di tropea, cipolle, cipolle di tropea, estate, etnico, ghiaccio, in anticipo, light, paitto unico, pane raffermo, pepe, peperone, peperoni, piatto etnico, piatto freddo, piatto tipico, piatto tradizionale, piatto unico, piatto veloce, pomodori, pomodoro, ricetta tipica, ricetta veloce, senza cottura, uova, uovo, vegan, vegetariano, vegetariano/vegan, veloce, verdura, verdure, zuppa, zuppa/minestra Io adoro questa zuppa andalusa, l'ho scoperta un paio di anni fa a Siviglia e mi sono portata via la ricetta.Il Gazpacho è una tipica zuppa fredda di verdure crude finemente tritate o frullate, originaria dell’Andalusia, ma diffusa ormai in tutta la Spagna, è una preparazione di origine contadina, anticamente veniva portata nei campi come rinfrescante e gustoso spuntino.La caratteristica principale del Gazpacho, nato in una delle regioni più calde della Spagna, è infatti la grande sensazione di freschezza che si ha nel gustarlo; per questo a volte alla preparazione vengono aggiunti anche cubetti di ghiaccio.Questa è la ricetta di un libro spagnolo di ricette che ho comprato a Siviglia, è buonissima ed ottima per combattere l'arsura di quest'estate!ingredienti:1/2 bicchiere di aceto bianco di vino1 spicchio di aglio1 cipolla rossa media1 cetriolo50 ml di olio extravergine di oliva100 di mollica di pane raffermo1 peperone medio/grande600 gr di pomodori maturi da sugosale e e pepe q.b.cubetti di pane tosati q.b.facileper 4 personetempo: 20 minuti + 2 ore di frigopreparazione:Fate ammollare il pane in una ciotola coprendolo con acqua e mezzo bicchiere di aceto, e intanto spellate e togliete ai pomodori tutti i semi e la parte più dura.Poi tagliate a pezzetti pomodori svuotati, peperone, cetriolo e cipolla, mettete nel frullatore i pomodori ed un po' alla volta i peperoni, il cetriolo, la cipolla e l’aglio mondati.Aggiungete a filo l'olio e fate frullare bene, in modo da ottenere un composto denso, liscio e omogeneo; aggiungete il pane strizzato, aggiustate eventualmente di sale, pepe e aceto (che si deve sentire ma senza predominare) a seconda dei vostri gusti (a me piace un po' piccantino quindi aggiungo un po' di più aceto) e frullate di nuovo per qualche secondo.Fate riposare il Gazpacho qualche ora in frigorifero e servitelo freddissimo accompagnato da alcune ciotoline contenenti dadini di verdure (le stesse che avete messo nella zuppa) ed i cubetti di pane tostato con cui guarnire il Gazpacho a piacere.Alcune ricette prevedono anche l'uso di un uovo sodo, sempre da aggiungere a cubetti assieme alla guarnizione finale.Se avete poco tempo potete aggiungere del ghiaccio quando frullate la zuppa oppure frullare il tutto dentro ad una ciotola piena di ghiaccio.Suggerimento:Alcune volte, il Gazpacho viene servito in bicchieri, alla stregua di un aperitivo: in questo caso, data la sua peculiarità rinfrescante, deve risultare più liquido e viene perciò allungato con acqua ghiacciata.   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 0   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     Sangria Post n°973 pubblicato il 20 Luglio 2012 da w_la_cuoca Tag: alcolico, arance, bevanda, brandy, cannella, chiodi di garofano, gassosa, limone, mele, pesche gialle, piatto etnico, vaniglia, vino rosso, zucchero La sangria è una tradizionale bevanda spagnola a base di vino, zucchero e frutta fresca...E' semplice da preparare e di grande effetto se servita, fredda, in una bella caraffa panciuta di vetro trasparente!ingredienti:1500 ml di vino rosso 750 ml di gassosa 50 ml di brandy 1 limone 2 arance 2 pesche gialle 2 mele 50 gr di zucchero 1 stecca di vaniglia (tagliatela lungo il verso lungo)1 stecca di cannella 2 chiodi di garofano Gli agrumi prendeteli non trattati!!facileper 2 litri e 1/2 di sangriatempo: 1 ora e 1/2 di preparazione, 3 ore di frigopreparazione:Lavate e sbucciare le pesche e le mele e tagliatele a cubetti, mettetele in una ciotola con lo zucchero e il brandy, mescolate e lasciate insaporire per 1 ora.Pulite bene il limone e le arance, mantenete le buccie, e tagliateli a fettine sottili (dovreste fare le fettine a rondelle).In un'altra ciotola mettete le rondelle di agrume ed aggiungete le spezie, la gassosa ed il vino e lasciate riposare per 1 ora.Trascorsa l'ora, togliete le spezie ed aggiungete la frutta tagliata a pezzetti e mettete il tutto in frigo per almento 3 ore.Versate in una bella caraffa e servite!cin CIN   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 0   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     Cesar Salad Post n°972 pubblicato il 18 Luglio 2012 da w_la_cuoca Tag: aceto bianco, aglio, formaggio grana, insalata, lattuga romana, limone, olio extravergine di oliva, pane, petti di pollo, pomodorini, uovo, Worrcestershiere Sauce E' un'insalata che io adoro e che è stata creata dallo chef italiano Cesare Cardini, emigrato negli Stati Uniti dopo la prima guerra mondiale e vissuto a San Diego; nel 1924 Cesare apre e gestisce un ristorante a Tijuana, in Messico, dove crea questa insalata che diverrà molto famosa negli Stati Uniti e in seguito anche in Europa. Nella Caesar Salad Cardini unisce sapori tipici italiani come il parmigiano, la lattuga romana e l’olio extravergine di oliva, e sapori americani come la salsa Worcestershire che viene usata per il condimento dell’insalata.ingredienti:1 cucchiaio di aceto bianco2 spicchi di aglio4 cespi medi di lattuga romana3 petti di pollo (o uno a testa)1 etto di pomodorini2 cucchiai di succo di limone150 ml di olio extravergine di oliva2 fette di pane casereccio spesse 1 cm100 gr di formaggio grana1 uovo1 cucchiaino di Worcestershire Saucesale e pepe q.b.facileper 4 personetempo: 20 minutipreparazione:Cuocete sulla piastra antiaderente i petti di pollo (io ci metto un po' di sale bolognese ma niente olio).Pulite e tagliate i pomodorini a spicchi.Scegliete le foglie più tenere e interne della lattuga romana, lavatele ed asciugatele delicatamente senza spezzarle.Tagliate il pane a fette ed eliminate la crosta, fate dei quadretti; mettete un cucchiaio di olio con uno spicchio di aglio in una pentola antiaderente e fate tostare i cubetti di pane a fuoco moderato.Prepariamo la salsa: mettete nel bicchiere del robot il succo di limone, l’uovo freschissimo (la ricetta originale dice che l’uovo deve cuocere nell’acqua bollente per 1 minuto), l’aceto, l’aglio, la salsa worcestershire, il sale, il pepe macinato fresco e cominciate a frullare il composto, unendo poco alla volta l’olio, fino ad ottenere una salsa densa simile alla maionese.Servite la Caesar Salad mettendo le foglie di lattuga romana sul fondo, unendo i crostini di pane, le scaglie di grana e infine condendo il tutto con la salsa ottenuta.BUON APPETITO!!!   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 0   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     « Precedenti Successivi »     TAG - Vedi tutti i tags   CERCA IN QUESTO BLOG   Trova     PIZZA PIZZA PIZZA... ADORO LA PIZZA!!!   ULTIME VISITE AL BLOG   CAFFè PER TUTTI!!!   ULTIMI COMMENTI buon compleanno e buon 2012 Inviato da: ninograg1 il 27/08/2012 alle 12:24   Grazie!!!!!!!!!!!!!!! Inviato da: w_la_cuoca il 19/07/2012 alle 11:01   bentornata! Inviato da: massimocoppa il 18/07/2012 alle 13:00   eiiiiiiiiiii..ma chista jè cosa nosttrraaa..di me patti..ci... Inviato da: jack.magico il 20/06/2012 alle 22:55   Lo proporrò alla mia dolce metà! Inviato da: Er Friulà il 14/06/2012 alle 12:28   Tutti i commenti...   FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE: LUGLIO  FRUTTA: albicocche amarene e ciliegie angurie corniola fragole fico melone mirtilli e more di gelso nespola del giappone pere e prugne pesca e pescanoce lamponi e ribes susine uva spina    VERDURA aglio e cipolle bietola carote e cetrioli cicoria fagioli, fagiolini e fave lattuga, insalatine da taglio e rucola patate novelle melanzane ortiche pomodori e pomodorini peperoni piselli rabarbaro e ravanelli sedano tarassaco zucchine e fiori di zucca MI RACCOMANDO SOLO FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE CHE E' PIU' BUONA E COSTA MENO...     CURIOSIAMO NELLE MIE STATISTICHE...   CUOCHI DAL MONDO...   I MIEI AWARDS!!!!   LE RICETTE DA HOMEPAGE... 15/03/2009La ricetta dei tortini al cioccolato: come resistere? 22/03/2009La sbrisolona, la prepari in pochi minuti e la gusti per giorni 06/06/2009Una serie di ricette per ingannare gusto e... vista 14/06/2009Sostituire le uova nelle ricette? Ecco con cosa 28/06/2009Come preparare un gelato senza gelatiera: gusto mascarpone e mirtilli 11/07/2009Ricetta facile per un dessert estivo e fresco: la gelatina di fragole 22/08/2009Un piatto fresco ed originale per colorare la tua estate: gazpago andaluso 29/08/2009Porta a tavola dei sapori diversi tutti da scoprire: pasta texmex 13/09/2009Per una merenda sana e tanto gustosa: fagottini di mele   PROTEGGIAMO I NOSTRI 4ZAMPE   QUESTO è UN BLOG...         eoc(); document.write(''); document.write(""); #main .lfb_like { width: 413px; } var lfb_att=false; function lfb_likeme(u) { if (lfb_att!=false) { lfb_att.parentNode.removeChild(lfb_att); lfb_att=false; } var div = document.createElement('iframe'); div.className="lfb_like"; div.scrolling='no'; div.frameBorder='0'; var a = u.parentNode; a.appendChild(div); if (div.contentWindow) duv = div.contentWindow; else duv = div.contentDocument; lfb_att=div; duv.document.open('text/html'); duv.document.write("body { padding:6; margin:0; background-color: #ffffff; } a, a:visited, a:link, a:hover {padding: 0px 0px 2px 4px; display: block; text-decoration: none; font-size: 12px; font-family: arial; font-weight: bold; color: #163775;} x"); duv.document.close(); lfb_att=div; } function lfb_closeme() { lfb_att.parentNode.removeChild(lfb_att); lfb_att=false; } var lnk = document.links; for (var i=0; i var _rsCI="Libero-it"; var _rsCG="0"; var _rsDN="//secure-it.imrworldwide.com/"; var _rsCC=0; var _rsIP=1; var _rsPLfl=0; document.write(unescape("%3Cscript src='" + (document.location.protocol == "https:" ? "https://sb" : "http://b") + ".scorecardresearch.com/beacon.js'%3E%3C/script%3E")); document.write(unescape("%3Cscript src='http://digistatic.libero.it//js/comscore/comscore_blog.libero.it.js'%3E%3C/script%3E"));  

 

 

links