domain registration free web stats - free invisible counters - contatori per blog e forum gratis top site today

our links

statitical links 5211
site 0
site 1
site 2
site 3
site 4
site 5
site 6
site 7
site 8
site 9
site 10
site 11
site 12
site 13
site 14
site 15
site 16
site 17
site 18
site 19
site 20
site 21
site 22
site 23
site 24
site 25
site 26
site 27
site 28
site 29
site 30
site 31
site 32
site 33
site 34
site 35
site 36
site 37
site 38
site 39
site 40
site 41
site 42
site 43
site 44
site 45
site 46
site 47
site 48
site 49
site 50
site 51
site 52
site 53
site 54
site 55
site 56
site 57
site 58
site 59
site 60
site 61
site 62
site 63
site 64
site 65
site 66
site 67
site 68
site 69
site 70
site 71
site 72
site 73
site 74
site 75
site 76
site 77
site 78
site 79
site 80
site 81
site 82
site 83
site 84
site 85
site 86
site 87
site 88
site 89
site 90
site 91
site 92
site 93
site 94
site 95
site 96
site 97
site 98
site 99

in evidence:

bsl1_nk="sanguemisto84"; bsl1_srv="blog"; bsl1_boot2() #vb2kvideo { display: none; }   Community     Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico ------------------ Crea sanguemisto84   Profilo Blog Sito Foto Amici       vb2x_setgold() Gold Blogger   Esplora   Creato da sanguemisto84 il 19/04/2009 Luna Park Mentale Un blog inutile   ISTRUZIONI PER L'USO Questo è un blog personale e non rappresenta una testata giornalistica (ma se siete  masochisti e volete una testata vi accontento) in quanto aggiornato senza alcuna periodicità (a ca**i suoi) dall'autore. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001 (o giù di li).Le immagini pubblicate sono tratte da internet e quindi di pubblico dominio. Qualora il loro utilizzo violasse i diritti di copyright, lo si comunichi all’autore del blog: ci andiamo a bere una birra assieme e ne parliamo, casomai le tolgo, ma non rompete troppo le scatole..L'autore del blog non è responsabile dei commenti inseriti dai lettori, in quanto totalmente indipendenti e autonomi rispetto ai contenuti inseriti dall'autore. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di terzi, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se espressi in forma anonima o criptata.Ma prima di tutto non prendete troppo sul serio quello che leggete qui..Buona lettura..     SCHEGGE DI LUCIDA FOLLIA Cioè il meglio (o il peggio) di questo blog - Il sacro vincolo del matrimonio - Addio - Vissani me fa na pippa - Arriva il digitale terrestre - Ma tu..che fai a capodanno??? - Era la festa della repubblica quanta gente per la via - Se telefonando - Un'applicazione ci salverà - L'amore del 2000 - Sant' Antonio non approverebbe - Pacco, doppio pacco e contropaccotto - Gran premio de Roma - Extraterrestre, vienimi a cercare - Scottanti rivelazioni   LE RUBRICHE DEL BLOG LA VERA STORIA- La vera storia di Fiammetta della tim- La vera storia di Winnie the Pooh- La vera storia di Hello Kitty FIABE MODERNE- Cappuccetto rosso- Alice in wonderland- Bianca-neve - Cenerentola bunga-bunga - Il canto di natale di Marchionnino - Pinocchio nel paese dei balordi IL PICCOLO MONDO DI QUARK - L' organizzatore - L'uomo del bricolage - La discoteca MISSING - Five & Mauro Repetto - Lo chef Tony IMPARA L'ARTE E METTILA DA PARTE - La gioconda -  La Primavera del Botticelli SESSOS - Parte 1- Parte 2   Contatta l'autore Nickname: sanguemisto84 Sesso: M Età: 28 Prov: NA       Area personale - Login   Archivio messaggi    << Settembre 2012 >>    LuMaMeGiVeSaDo             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30   Guarda le immagini del Mese   Menu - Home di questo Blog - Aggiungi ai preferiti   LINK UTILI (E NON) - Nonciclopedia - Gite Mentali - Le lune di lunedi - Mandorla amara   I miei Blog Amici - Notte Che Consola - Singolare Femminile - Blog Penna & Calamaio - Riprovoliamo - Follia Fiabesca - Paesaggi DellAnima - Multicolor Life - Particelle - Colpi di Grazie - Tabatha - Follia - Vita da .... - L arte del niente - Cazzate pensate - Impulsi interiori - Mio dio!! Ho un blog!! - Lunedi - Chiuso per furia - ELETTRONICA NET BLOG - Ragnaccio - Kill Cupido... - Abissi dincoerenza - Vivo a modo mio - Lo Scatolone - Sarett4 - Poppy fields - Mandorla Amara - Parola di Cialtrone - Poesie dallombra - Io ce lho profumato - Bellezza intrinseca - Rockin' the blues       Ultimi commenti :)..zaluti Inviato da: sofiaa7 il 13/09/2012 alle 20:59   Egregio signor Misternuccio, non conosco questo Marco Viv,... Inviato da: sanguemisto84 il 11/09/2012 alle 22:43   Hai voglia, i social network li hanno inventati per questo... Inviato da: sanguemisto84 il 11/09/2012 alle 22:41   Io non baro, trovo soluzioni alternative :-) Inviato da: sanguemisto84 il 11/09/2012 alle 22:41   Ci si prova :-) Inviato da: sanguemisto84 il 11/09/2012 alle 22:40   Tutti i commenti...   Ultime visite al Blog   Tag Cloud berlusconi, blog, cazzeggio, curiosità, ironia, libero, luna park mentale blog, musica, odio, parodia, politica, pseudo-satira, riflessioni, rubrica, stronzate, tv   Cerca in questo Blog   Trova   LA MIA CANZONE PREFERITA   Tag - Vedi tutti i tags   ALLA MIA DONNA :-)   Chi può scrivere sul blog Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.   AUTOBIOGRAFIE SONORE     NO NUCLEARE   ALLA MIA CITTA'       CONTRO LE MAFIE     CHE TEMPO CHE FA Post n°279 pubblicato il 06 Settembre 2012 da sanguemisto84 Tag: cazzeggio, divertente, giuliacci, meteo, parodia, previsioni, serissimo, stronzate, week end Nel week-end dovete andare alla sagra dello gnu maculato a Casalbumbazza (che poi chissà perchè le sagre le fanno sempre in posti che definire "in culo ai lupi" è un eufemismo) e volete conoscere le condizioni metereologiche di questa amena località? Sono 2 settimane che non vi cambiate le mutande perchè piove sempre e non ne avete più di asciutte e pulite e volete sapere quando avverrà il miracolo del cambio dello slip? per voi, e solo per voi cari lettori, ecco le previsioni del tempo di Luna Park Mentale, elaborate dal nostro esperto, il ten.col.dott.avv.ing.cav.zap. Mario Fregnacci (Giuliacci costava troppo e non ce lo potevamo permettere), che ci illustrerà il bollettino meteo per questo fine settimana.Come si può chiaramente dedurre dalla cartina sottostante le giornate di sabato e domenica saranno caratterizzate da tempo bello, ma anche un pò brutto, perchè la bellezza è soggettiva: si sa, non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace. Potrebbe piovere, ma anche no. Fossi in voi io un ombrello lo porterei perchè non si sa mai, stiamo tutti sotto al cielo. Le temperature potrebbero subire variazioni, ma anche no. Mica possiamo sapere proprio tutto tutto. Prima di scendere, uscite fuori al balcone e valutate. In ogni caso vestitevi a strati, ma mettete sempre la maglia della salute sotto: ormai avete un'età, basta un colpo di freddo e il giorno dopo vi trovate incriccati nel letto a tirar giù madonne perchè avete mal di schiena. E chi vi sopporta quando fate così. Se invece uscendo dalla vostra auto avete rigato la portiera della macchina del vostro vicino parcheggiata di fianco alla vostra, preparatevi ad una tempesta. Di cazzotti.  Uno sguardo veloce ai venti e ai mari. Ventilazione debole quasi ovunque, ma occhio in caso di fagiolate in quanto la successiva fase digestiva potrebbe portare alla formazione di veri e propri tornadi. Mari quasi ovunque poco mossi, ma attenzione al figlio della signora Rossi che ha il vizio di fare pipì nell'acqua quando si fa il bagno. Per questo fine settimana è tutto, alla prossima. Come? non siete soddisfatti delle previsioni? ma perchè, i metereologi veri ne azzeccano mai qualcuna?(Seal - I can't stand the rain)   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 9   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     I SOCIAL NETWORK RINCOGLIONISCONO LA GENTE Post n°278 pubblicato il 30 Agosto 2012 da sanguemisto84 Tag: capere, cazzi degli atrli, facebook, gente che ha perso la testa, pulcino pio, rincoglioniti, social network youtube, stocazzare, tormentone, twitter E' un dato di fatto: più tempo la gente passa sui social network, più si rincoglionisce. Un esempio lampante di questa mia teoria è l'ultimo "tormentone" diffusosi su twitter: "stocazzare" gli altri, ancor meglio se vip. In parole povere in giro c'è un tot di gente che non ha nulla da fare dalla mattina alla sera e che si diverte davvero con poco: costoro fanno una domanda che  presupponga come risposta la domanda "chi?" (es: “Sai chi ti saluta?”, “Chi?”) e rispondono divertendosi come dei pazzi (peccato che si divertano solo loro) “Stocazzo!” . Ecco un esempio: Ma la cosa peggiore è che questi individui diventano "idoli" delle folle e vengono intervistati su come siano riusciti nella loro mirabile impresa. Addirittura ci sono delle bande di "stocazzatori" che escogitano tattiche per far cadere nei loro tranelli le altre persone. Complimenti vivissimi: questo giochino lo facevo a 11 anni ed ero in parte scusato perchè a 11 anni puoi permetterti di essere deficiente, poi ti passa (si spera). Molti "stocazzatori" sono più che adulti, ma stocassio ce l'hanno al posto del cervello. Poi ci sono quelli che si piazzano su facebook e cercano di scoprire i cazzi degli altri per venirteli a raccontare, probabilmente perchè la loro vita è talmente priva di senso da doverla riempire con quella altrui. Esempio: quest'estate viene vicino a me una tizia che conosco che fa parte di una strana comitiva che frequento e, in assenza del "protagonista" del pettegolezzo, mi dice: "ma lo sai lo scoop dell'estate? G. si è messo con E., la ex di M., ma lei prima di mettersi con lui è uscita con S., U., M e altri. Siccome io gli voglio bene gli ho detto che non è la ragazza per lui, lo sta sfruttando. Poi lei è anche brutta: ha le gambe storte e il culo grosso". Ora: a parte il fatto che la "gossippara" in questione non è certo un fulgido esempio di bellezza, ma poi saranno anche cazzi di sto F. le sue frequentazioni. Magari non lo voleva dire in giro, o ha il gusto dell'orrido, o sta facendo il casting per il prossimo film di Dario Argento. Che poi prima dici che gli vuoi bene e poi gli scarichi un barile di merda addosso? strana forma d'affetto. Quando lo vedi, visto che ti trovi, gambizzalo, così oltre alla sua compagna anche lui avrà qualche difetto. Ma forse il motivo di tanto astio è che la gossippara in questione da quello che ho capito pratica astinenza forzata perchè il suo ragazzo non vuole fare sesso prematrimoniale, chi può dirlo... Anche se non è propriamente un social network, youtube è stato il veicolo di diffusione per il tormentone dell'estate 2012: il pulcino pio (mi rifiuto di linkarlo, se volete ve lo cercate da soli). Una scopiazzatura in chiave demenziale di "alla fiera dell'est di" Branduardi che ha ottenuto milioni di visualizzazioni solo perchè quei paraculo che l'hanno realizzato (lo staff di radio globo) ha messo nel video dei bambini travestiti da animali, sapendo perfettamente che alla gente appena vede un bambino va in pappa il cervello e clicca a manetta, anche su cose senza senso. Ma analizziamo il testo di questa canzone, che si distingue per la profondità delle parole:In radio c’è un pulcino, in radio c’è un pulcino…e il pulcino pio,e il pulcino pio,e il pulcino pio,e il pulcino pio, e il pulcino pio, e il pulcino pio…In radio c’è una gallina…In radio c’è una gallina…e la gallina cò, e il pulcino pio pulcino pio… In radio c’è anche un gallo e il gallo corococò e la gallina cò e il pulcino pio...Piano piano le bestie aumentano fino ad arrivare a un numero improponibile In radio c’è anche un toro, In radio c’è anche un toroe il toro muu e la mucca moo l’agnello bee e la capra meee e il cane bau bau, il gatto miao, e il piccione tru e il tacchino glu glu glu e il gallo corococò e la gallina cò e il pulcino pio…Manca qualche animale, direte voi. Innanzitutto il coccodrillo! ma il coccodrillo come fa? non c'è nessuno che lo sa! No, seriamente, manca un altro animale. Ma chi, chi???Stoca**o!!!!!Povera italia...(Radiohead - Idioteque)   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 30   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     SCAZZI D'UN MERIGGIO DI FINE ESTATE Post n°277 pubblicato il 29 Agosto 2012 da sanguemisto84 Tag: blog, citazioni alla cazzo di cane, farneticazioni, rientro, scazzi Sottotitolo: Minchia, è un mese e rotti che non scrivo un post, vediamo se ricordo come si fa...Che poi il "minchia" come esordio me lo potevo risparmiare, ma tanto lo sapete che in un'altra vita ero uno scaricatore di porto che frequentava i peggiori bar di Caracas. Comunque...dove eravamo rimasti? alle canzoni, all'estate, che ormai sta finendo, e un anno se ne va, sto diventando grande lo sai che non mi va e trallallerotrallallà (non fateci caso, è il caldo, qui siamo ancora sui 33-34 gradi e Beatrice non si vede, ste donne fanno sempre tardi). Non che abbia chissà quali cose da scrivere, nessuna novità epocale: un pò sono stato impegnato, un pò son riuscito a farmi una decina di giorni di vacanza, ed ecco che il tempo è volato via come il prezzo della benzina ('tacci loro). In ogni caso mi tocca constatare che in questo portale non è cambiato nulla, la feccia prevale e validi blogger sono costretti a migrare altrove. Caro signor Libero, non basta comprarsi Virgilio per migliorare il servizio, occorrerebbe una gestione un pelino più assennata, giusto il minimo sindacale...ma forse è chiedere troppo. E chiudiamo qui il piccolo angolo della polemica che è meglio.Comunque sia, concludo questa lunga serie di farneticazioni annunciandovi che cercherò di tornare dei ranghi di blogger e di produrre un pò di più. Questo spazio è ormai una landa desolata dove non passa più nessuno ma cercherò di rimetterlo in sesto, perchè in fondo questa è anche un pò casa mia. Torno di nuovo in pista, "on the road again", sperando di rimanerci.Saludos. (Barabbas - On the road again)      Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 6   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     UN DISCO PER L'ESTATE Post n°276 pubblicato il 20 Luglio 2012 da sanguemisto84 Tag: canzoni, estate, estate 2012, festivalbar, musica, tormentoni, tv, un disco per l'estate Quand'ero più giovincello (si parla degli anni 90) mi ricordo che uno dei tanti motivi per cui si aspettava l'arrivo della stagione estiva (oltre naturalmente alle vacanze da scuola) era il poter guardare ed ascoltare la canzoni dell'estate in tv seguendo trasmissioni quali il "festivalbar", o "un disco per l'estate". O seguirle in piazza quando si aveva la fortuna che il "tour" passasse dalle proprie parti (mi ricordo ancora i festivalbar visti qui a Napoli in Piazza Plebiscito: 250.000 persone, un casino assurdo e una città bloccata, ma era divertente). Dopo una serie di ascolti si "sceglieva" la propria "hit" e la si riascoltava alla noia fino a settembre. Oggi invece, grazie alla grande diffusione di internet, abbiamo a disposizione in qualsiasi momento la musica che vogliamo: quindi niente più trasmissioni in tv (il festivalbar è stato soppresso 6-7 anni fa) o monetine nei juke-box. Cose che possono sembrare preistoria, ma non era più tardi di 15-20 anni fa.In questo post vorrei provare a fare un "giochino": ho scavato un po' nei miei polverosi archivi musicali (m'è venuta pure l'allergia...etciù) e ho riportato alla luce delle canzoni il cui titolo o tema ha a che fare con l'estate. Ne ho scelte di generi molto diversi tra loro, quindi spero di aver soddisfatto i gusti di tutti, tra qualche rigo vedrete.Chiedo però anche a voi, cari lettori,  di fare la vostra parte: segnalatemi nei commenti una canzone che è stata la vostra "canzone dell'estate" (vale qualsiasi genere ed anno) e se possibile spiegatemi anche il perchè (il motivo, oppure raccontatemi qualche ricordo che vi suscita l'ascolto del pezzo che mi suggerite): vediamo che ne esce fuori. Altrimenti potete commentare le canzoni che ho linkato (se cliccate sul titolo del pezzo si apre come per magia il video su youtube: potenti mezzi della tecnologia).Cominciamo il nostro viaggio con un po' di musica italiana e partiamo con Edoardo Bennato, che ha sempre avuto un feeling particolare con l'estate: sue sono infatti un' estate italiana (con Gianna Nannini, pezzo che è forse il più bell' inno scritto per una manifestazione sportiva, cioè i mondiali di Italia 90) e notti di mezza estate con Alex Britti. Passo indietro per ripescare un pò di pop-trash made in Italy anni 80: Righeira - l'estate sta finendo e Giuni Russo - un'estate al mare. Di una decina d'anni dopo, in pieni anni 90, è vento d'estate di Max Gazzè e Niccolò Fabi, che divenne un vero e proprio tormentone. Uscita qualche anno più tardi (primi 2000) la seguente serie di pezzi: estate dei Negramaro, un'estate fa dei Delta V (cover di una vecchia canzone di Mina), strana l'estate di Diego Mancino (poco conosciuta ma a me piace perticolarmente), notti d'estate dei Dirotta su Cuba e in una notte d'estate de Le Vibrazioni. Altro giro, altra cover: i Neri per caso reinterpretano un classico di Mango, bella d'estate. Chiude la carrellata anni 2000 Zucchero, con sere d'estate. Riaccendiamo ora la macchina nel tempo e ripeschiamo Franco Battiato con summer on a solitary beach, Le Orme con senti l'estate che torna e Bruno Martino con e la chiamano estate. Chiude la sezione italiana una recente ma piacevolissima scoperta musicale: Raphael Gualazzi con calda estate.Lasciamo i confini italiani e facciamo un giro per il mondo, ce n'è per tutti i gusti: per i rockettari abbiamo nell'ordine: Bryan Adams con summer of 69, Kid Rock con all summer long, Bruce Springsteen con girls in their summer clothes e gli Aerosmith con girls of summer. Riaccendiamo la macchina del tempo e andiamo negli anni 60/70 per riascoltare nell'ordine: summer nights (colonna sonora di Grease), i Beach boys con all summer long, Michael Jackson con farewell my summer love, Elvis Presley con summer kisses winter tears e Frank Sinatra con summer wind. Di una decina d'anni più tardi sono cruel summer delle Bananarama e in the summertime di Mungo Jerry. Viaggiare nel tempo può pero stancare: sediamoci e sorseggiamo un aperitivo con sottofondo musicale by Koop con summer sun e Astrud Gilberto con so nice summer samba. E visto che si parla di musica "in giacca e cravatta" perchè non citare una summertime d'annata con Ella Fitzgerald (originale di George Gershwin se non erro)? Da una grande artista donna ad un grande artista uomo: Mr Eric Clapton con black summer rain. Per chi avesse voglia di ballare andiamo con Alexia - the summer is crazy, Playahitty con the summer is magic e gli Underdog Project con summer jam (versione rmx), direttamente dagli anni 90. Chiudiamo la carrellata con un pezzo di quest'estate: summer paradise dei Simple Plan.Buon ascolto gente, attendo le vostre segnalazioni.    Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 20   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     NOMEN OMEN (Mamma mia el diablooooooooooo!!!!!!!) Post n°275 pubblicato il 03 Luglio 2012 da sanguemisto84 Tag: anticiclone, caldo, caronte, cazzeggio, lucifero, scipione, stronzate, un gliela fo più "Certo è che anche il nome ha la sua importanza", recitava lo slogan di uno spot di qualche tempo fa che mostrava Sylvester Stallone che come suo solito salvava le chiappe a un centinaio di persone facendole scampare a morte sicura ma che, al momento di dire il suo nome, (Bubi) veniva allegramente preso per i fondelli da tutti i presenti perchè reputato inadatto a un eroe (lo spot era questo).Pensavo a questo spot negli scorsi giorni leggendo i nomi che i metereologi hanno affibbiato agli anticicloni che tanto caldo hanno portato (e portano ancora) sul nostro paese: il primo è stato Scipione (grande condottiero e stratega romano, ndr), perchè in fondo sopravvivere al gran caldo è un po' come fare una  guerra. Adesso c'è Caronte, che ci sta pian piano traghettando verso l'inferno. Il prossimo (non scherzo, giuro, controllate qui) sarà Lucifero. Minchia che fantasia, aggiungerei. E' come se chiamassi un cane col nome "cane", o "bau". Che poi chissenefrega di come si chiama l'anticiclone, l'importante è che si levi dalle scatole prima possibile perchè ormai la mia pressione minima ha lo stesso valore del mio numero di scarpe.Ma i metereologi hanno la mania di dare un nome ai fenomeni atmosferici: ad esempio gli Americani danno agli uragani i nomi delle donne. Ma per questo un motivo c'è: perché le donne, come gli uragani, quando arrivano sono calde ed avvolgenti... e quando se ne vanno ti hanno portato via la casa e la macchina! (cit. Dario Cassini).Se fate i bravi nel prossimo post vi elargisco dei consigli assolutamente inutili su come affrontare il caldo. Tanto di puttanate a proposito ne avete sentite abbastanza dai tg, un paio in più non vi faranno male.  (Litfiba - El diablo)   Trackback: 0 - Scrivi Commento - Commenti: 15   Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso     « Precedenti Successivi »       eoc(); document.write(''); document.write(""); var _rsCI="Libero-it"; var _rsCG="0"; var _rsDN="//secure-it.imrworldwide.com/"; var _rsCC=0; var _rsIP=1; var _rsPLfl=0; document.write(unescape("%3Cscript src='" + (document.location.protocol == "https:" ? "https://sb" : "http://b") + ".scorecardresearch.com/beacon.js'%3E%3C/script%3E")); document.write(unescape("%3Cscript src='http://digistatic.libero.it//js/comscore/comscore_blog.libero.it.js'%3E%3C/script%3E"));  

 

 

links